Search icon

Prima Iniziativa dei Cittadini Europei di successo sul benessere degli animali d'allevamento

News Section Icon Pubblicato 02/10/2020

Oggi, 2 ottobre 2020, è un giorno storico per gli animali d'allevamento. In occasione della Giornata mondiale per gli animali da allevamento, CIWF ha consegnato, a nome della Coalizione europea contro le gabbie, 1,4 milioni di firme di cittadini alla Commissione europea. La petizione chiede all'UE di porre fine all'uso delle gabbie per gli animali negli allevamenti.

Una vittoria per gli animali allevati in tutta Europa

L'ICE End the Cage Age è stata lanciata l'11 settembre 2018 e si è conclusa esattamente un anno dopo, raccogliendo oltre 1,6 milioni di firme. Dopo la verifica delle firme, prevista nell’Iniziativa dei Cittadini Europei, il totale delle firme validate è risultato di 1.397.113 firme. Inoltre è stata superata la soglia del numero minimo di firme in 18 Stati membri dell'UE, sui 7 richiesti.

4[1]

Tutto questo rende l’Iniziativa dei Cittadini europei End the Cage Age:

  • La 6° ICE ad avere successo su 75 iniziative registrate negli ultimi otto anni,
  • La 3° per numero di firme più alto,
  • La 1° ICEdi successo sul benessere degli animali d'allevamento.

"La consegna odierna dell'ICE End the Cage Age è il culmine di un grande sforzo da parte di 1,4 milioni di cittadini europei che si sono riuniti per invitare l'UE a porre fine alla crudeltà nei confronti degli animali rinchiusi in gabbia negli allevamenti", afferma Olga Kikou, il responsabile di CIWF nell’Unione Europea.

“L’incredibile sostegno dell'opinione pubblica all'Iniziativa conferma l'enorme livello di interesse dei cittadini dell'UE per il benessere degli animali. Ora, la Commissione europea deve ascoltare e presentare proposte legislative sostanziali per eliminare gradualmente l'uso delle gabbie negli allevamenti dell'UE ".

Rimaniamo uniti e compatti

Tutto questo è stato reso possibile dal lavoro di collaborazione: Compassion in World Farming ha unito le forze con oltre 170 organizzazioni in tutta Europa che si sono mobilitate da ogni angolo del continente europeo creando un vero e proprio movimento per il cambiamento.

Il successo di oggi non sarebbe stato possibile senza il sostegno di 1,4 milioni di persone in tutta Europa che si sono battute per gli animali negli allevamenti e hanno chiesto un cambiamento.

Sean Gifford, il direttore globale delle campagne internazionali di Compassion in World Farming, ha dichiarato: “Oggi abbiamo tagliato un traguardo importante che rappresenta una spinta politica storica per il l benessere degli animali negli allevamenti. Siamo straordinariamente orgogliosi di questa vittoria che deriva da una proficua collaborazione. Siamo insieme a 1,4 milioni cittadini e non ci fermeremo finché la Commissione Europea non libererà tutti gli animali negli allevamenti tenuti dietro le sbarre. Una vita in una gabbia non è vita.”

Globe

Stai utilizzando un browser obsoleto che non supportiamo. Ti preghiamo di aggiornare il tuo browser per migliorare la tua esperienza e la tua sicurezza.  

Se dovessi avere ulteriori domande a riguardo, o qualsiasi altro problema, ti preghiamo di contattarci a info@ciwfonlus.it. Cerchiamo di rispondere a tutte le richieste entro due giorni. Tuttavia, a causa dei volumi di richieste che riceviamo, a volte potremmo metterci più tempo, ti preghiamo in quel caso di scusarci. In alternativa, se la tua richiesta è urgente, puoi contattare il nostro team di supporto al: +39 051 2960818  (le linee sono disponibili dalle 9:00 alle 17:00, dal Lunedi al Venerdì).