Search icon

News Section Icon Pubblicato 17/09/2020

Oggi, 16 settembre, i parlamentari della Repubblica ceca hanno votato per vietare l'allevamento in gabbia di galline ovaiole a partire dall'anno 2027. Questo importantissimo passo avanti, che migliorerà la vita di oltre 4,5 milioni di galline, è anche dovuto al successo della Iniziativa dei cittadini europei (ICE) End the Cage Age, che ha ottenuto il sostegno di 170 organizzazioni e oltre 1,5 milioni di cittadini.

La fine delle gabbie è più vicina

Oltre 300 milioni di animali in tutta l'UE sono costretti a vivere la loro intera vita imprigionati in gabbie anguste e spoglie. Questi sistemi disumani condannano gli animali ad una vita di sofferenza poiché limitano molti dei loro comportamenti naturali.
Per fortuna, i progressi compiuti oggi renderanno quella realtà un lontano ricordo per le galline nella Repubblica ceca.

La vittoria di oggi offre finalmente a queste galline la possibilità di una vita migliore", afferma Romana Šonková, nostra rappresentante nella Repubblica Ceca e membro del Comitato dei cittadini iniziatori della ICE End of the Cage Age. "Anche se vorremmo che tutte le gabbie venissero vietate immediatamente, siamo molto contenti che la fine dell'età delle gabbie sia un passo più vicina.

Un precedente importante

Il divieto di allevamento in gabbia per le galline nella Repubblica Ceca si allinea alle normative già approvate in Lussemburgo, Austria e Germania. Il divieto stabilisce anche un ulteriore precedente per il resto d'Europa, rendendo più probabile che altri governi europei cedano alla pressione esercitata dal nostro movimento.

Questo di oggi è un passo importante verso un divieto a livello europeo dell'allevamento in gabbia", afferma Olga Kikou, membro del Comitato che ha lanciato l’ iniziativa e Responsabile di CIWF EU.
"Siamo tutti lieti che il successo di oggi ci avvicini al nostro obiettivo e che questo sviluppo potrebbe ispirare altri Stati membri dell'UE a compiere un passo simile

Guardiamo ora al Senato della Repubblica Ceca con ottimismo, nella speranza di un esito finale positivo.

Grazie!

Niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza il sostegno di oltre un milione di persone in tutta l'UE. Grazie per aver difeso gli animali negli allevamenti intensivi prendendo parte a questa campagna!

Globe

Stai utilizzando un browser obsoleto che non supportiamo. Ti preghiamo di aggiornare il tuo browser per migliorare la tua esperienza e la tua sicurezza.  

Se dovessi avere ulteriori domande a riguardo, o qualsiasi altro problema, ti preghiamo di contattarci a info@ciwfonlus.it. Cerchiamo di rispondere a tutte le richieste entro due giorni. Tuttavia, a causa dei volumi di richieste che riceviamo, a volte potremmo metterci più tempo, ti preghiamo in quel caso di scusarci. In alternativa, se la tua richiesta è urgente, puoi contattare il nostro team di supporto al: +39 051 2960818  (le linee sono disponibili dalle 9:00 alle 17:00, dal Lunedi al Venerdì).