Search icon

News Section Icon Pubblicato 19/11/2018

Vittoria

Conad ha finalmente deciso di dire addio alle gabbie per le galline ovaiole. Vittoria!!!

Nel suo comunicato e sul sito conad.it leggiamo:

Entro il 1° luglio 2019 Conad eliminerà da tutto il suo assortimento le uova da galline allevate in gabbia (categoria 3). Il provvedimento riguarda i prodotti di tutte le marche ed è la prosecuzione di un percorso già iniziato nel 2018 con la rimozione delle uova da galline in gabbia dai prodotti a marchio Conad, in un’ottica di sempre maggiore attenzione al mondo naturale e animale.

Si tratta di un passo importantissimo, raggiunto soprattutto grazie all’impegno dei sostenitori di CIWF.

Elisa Bianco, responsabile del Settore Alimentare di CIWF in Italia commenta così la notizia:

“Siamo estremamente contenti di vedere che Conad abbia preso la decisione di eliminare completamente le gabbie dal proprio assortimento di uova. Così facendo, infatti, non solo contribuisce a migliorare il benessere di centinaia di migliaia di galline ogni anno, ma risponde anche alle sempre maggiori richieste dei consumatori di considerare il benessere degli animali come parte integrante della qualità dei prodotti che acquistano. Come Settore Alimentare, continueremo a collaborare con le aziende di settore per supportare il passaggio a un’era senza più gabbie negli allevamenti.”

La campagna dei top 5

Con il passaggio di Conad ad allevamenti senza gabbie per la produzione delle uova vendute in tutti i propri supermercati, si conclude anche la campagna “Via le uova da gabbia dagli scaffali dei top 5” (prime cinque insegne di supermercati in Italia per quote di mercato).

A maggio 2017 avevamo infatti analizzato le prime 5 insegne di supermercati per quote di mercato, presenti sul nostro territorio (Auchan, Carrefour, Conad, Coop e Esselunga) e deciso di agire contro chi ancora non aveva eliminato completamente le uova da galline allevate in gabbia dal proprio assortimento e pubblicato l’impegno sul sito internet aziendale.

Oggi possiamo dire che grazie all’impegno di molti di noi abbiamo raggiunto questo importante traguardo e migliorato la vita di milioni di galline!

Grazie di cuore. Questa è una vittoria per tutti!