Search icon

Telecamere nei macelli. Volontà politiche a confronto

Obbligo per legge in Inghilterra

Dal 4 maggio di quest’anno, in Inghilterra, è entrata in vigore le legge per cui ogni macello inglese deve installare in tutte le aree dove sono presenti animali vivi sistemi di video-sorveglianza. La legge prevede che i veterinari ufficiali possano accedere illimitatamente alle riprese che verranno conservate per 90 giorni. D’altro canto, gli operatori devono consentire l'accesso ai filmati ai veterinari che - in caso di incidenti agli animali - possono richiedere la consegna dei video. La legge inglese potrebbe riguardare presto anche altri territori della Gran Bretagna. Essendo infatti il benessere animale una materia devoluta all'autonomia delle nazioni del Regno, la Scozia ha avviato lo scorso 28 maggio una consultazione pubblica sull'adeguamento dei suoi macelli alla nuova legge inglese. La consultazione si chiuderà il 20 giugno.

 

Compromesso in Francia

In Francia invece, dove il dibattito era iniziato nel 2016 con le terribili immagini diffuse dall’associazione L214 girate in alcuni macelli francesi, tra cui uno con certificazione bio, la situazione ha preso una piega diversa. Dopo le iniziali dichiarazioni promettenti dell’allora Ministro dell’Agricoltura Stephane Le Foll, quando si è trattato di votare la proposta sull’introduzione obbligatoria delle telecamere nei macelli, l’Assemblea nazionale francese ha fatto un passo indietro. Si è limitata ad approvare una sperimentazione per 2 anni che vede l’introduzione delle telecamere su base volontaria.

 

La nostra proposta per l’Italia

Per quanto riguarda il nostro paese, durante la conferenza dello scorso aprile abbiamo presentato – insieme ad Animal Law e Legambiente - un documento con la nostra posizione sull’inserimento obbligatorio dei sistemi di video sorveglianza nei macelli. La nostra proposta, che in primis vuole tutelare gli animali in uno dei momenti più critici della loro vita ha riscontrato pareri positivi da parte di tutti i portatori di interesse. Manca solo una volontà politica in grado di recepirla e trasformarla in legge. Per questo, avremo bisogno del tuo aiuto.