Search icon

Maxi maiale in Tour

News Section Icon Pubblicato 11/03/2014

Dopo il tour invernale, che ha toccato anche Milano, Futuro, il maxi maiale di CIWF International, è ripartito ieri per il suo viaggio in Europa con l'obiettivo di richiamare l’attenzione sulle condizioni disumane e illegali degli allevamenti intensivi di suini.

La prima tappa è stata Westminster a Londra e nelle prossime settimane sarà presente nelle principali piazze di Parigi, Rotterdam, Berlino, Varsavia e Praga, per poi approdare il 24 marzo a Bruxelles e consegnare alla Commissione europea le firme della petizione.

CIWF International ha raccolto ad oggi 350.000 firme di cittadini europei indignati per le pratiche crudeli che vengono perpetrate su questi animali ma speriamo che nei prossimi giorni altre firme si uniranno alla nostra petizione per raggiungere quota 400.000.

Emma Slawinski, responsabile campagne CIWF International, ha commentato così i risultati della petizione:

"350,000 firme provano che ai cittadini europei interessa il benessere dei suini. Ci auguriamo che gli Stati Membri prendano atto di questo e si adoperino per far rispettare la legge a protezione di questi animali."

Se ancora non lo hai fatto firma anche tu la petizione e condividi questa immagine sulla tua bacheca facebook! Ogni firma in più che riusciremo a portare alla petizione, ci renderà ancora più forti nel far sentire la voce di questi animali, la cui sofferenza viene semplicemente ignorata.

Globe

Stai utilizzando un browser obsoleto che non supportiamo. Ti preghiamo di aggiornare il tuo browser per migliorare la tua esperienza e la tua sicurezza.  

Se dovessi avere ulteriori domande a riguardo, o qualsiasi altro problema, ti preghiamo di contattarci a info@ciwfonlus.it. Cerchiamo di rispondere a tutte le richieste entro due giorni. Tuttavia, a causa dei volumi di richieste che riceviamo, a volte potremmo metterci più tempo, ti preghiamo in quel caso di scusarci. In alternativa, se la tua richiesta è urgente, puoi contattare il nostro team di supporto al: +39 051 2960818  (le linee sono disponibili dalle 9:00 alle 17:00, dal Lunedi al Venerdì).