Normativa UE di protezione degli animali d'allevamento

TRATTATO DI AMSTERDAM

Il Trattato del 1997 riconosce a tutti gli animali lo stato di esseri senzienti.

 

DIRETTIVA 98/58/CE: PROTEZIONE DEGLI ANIMALI NEGLI ALLEVAMENTI

La Direttiva sancisce i principi sulla protezione degli animali negli allevamenti che riguardano il ricovero, l'alimentazione e le cure adeguate alle esigenze di questi animali.

 
 

DIRETTIVA 1999/74/CE: PROTEZIONE DELLE GALLINE OVAIOLE

Questa Direttiva stabilisce le norme minime relative alla protezione delle galline ovaiole. Non si applica agli allevamenti di meno di 350 galline ovaiole, né agli allevamenti di galline ovaiole riproduttrici.

 

REGOLAMENTO (CE) N. 589/2008 DELLA COMMISSIONE del 23 giugno 2008

Questo Regolamento stabilisce l'obbligo di etichettatura delle uova in guscio secondo il metodo di allevamento delle galline ovaiole.

  

DIRETTIVA 2008/119/CE: PROTEZIONE DEI VITELLI

La Direttiva definisce le norme minime a protezione dei vitelli. Non è applicata ai vitelli mantenuti presso la madre ai fini dell'allattamento.

 

DIRETTIVA 2008/120/CE: PROTEZIONE DEI SUINI

La presente Direttiva stabilisce norme minime relative alla protezione dei suini. Il testo disciplina specificatamente lo svolgimento delle operazioni che possono arrecare dolore: castrazione, amputazione caudale, eliminazione degli incisivi, ecc..

 
 

DIRETTIVA 2007/43/CE: PROTEZIONE DEI POLLI

La Direttiva stabilisce le norme minime per la protezione dei polli allevati per la produzione di carne.

 

REGOLAMENTO 2005/1/CE: PROTEZIONE DEGLI ANIMALI DURANTE IL TRASPORTO

La Direttiva stabilisce le norme minime per il trasporto e le operazioni correlate.


Condividi questa pagina

Iscriviti alla nostra newsletter