Search icon

Cow On Tour: l’unico lungo viaggio che appoggiamo

Questo autunno, CIWF ha organizzato il #CowOnTour, un’iniziativa europea che vede una scultura di una mucca a grandezza naturale, simbolo della crudeltà subita dai tantissimi animali esportati vivi, viaggiare attraverso i paesi dell’UE. Grazie a lei abbiamo raccolto 176,062 firme contro questi viaggi.

Ogni anno, milioni di animali vengono esportati vivi, in lunghi e stressanti viaggi, dall’Europa verso paesi extra UE. In quei Paesi le leggi europee a protezione del benessere animale non valgono più.

Le nostre video inchieste hanno mostrato più volte le terribili conseguenze che questi viaggi hanno sul benessere degli animali. Questi commerci sono inaccettabili e il CowOnTour, grazie al sostegno dei cittadini europei, ha messo in evidenza la necessità di fermare i trasporti di animali vivi fuori dall’UE una volta per tutte.

Il CowOnTour ha fatto tappa a Londra, Parigi, L’Aia, Berlino, Varsavia, Praga e Roma per poi approdare a Bruxelles con un unico chiaro messaggio: "Fermare i lunghi viaggi di animali vivi fuori dall’UE."
Alla fine del tour abbiamo raccolto 176,062 firme di cittadini europei e le abbiamo consegnate alla Commissione.

Guarda la gallery.

 

A Varsavia

L'indignazione di un bambino

A Varsavia

A Londra

I vip si schierano per gli animali

A Londra

A Roma

Senatrici firmano la petizione #Stopliveexports

A Roma

 

DONA PER SOSTENERE LA NOSTRA CAMPAGNA CONTRO IL TRASPORTO DI ANIMALI VIVI